Dr.Liberatore Gianluca

Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Generale - Senologia

 

 

 

 

 il dott. Gianluca Liberatore è medico chirurgo specialista in Chirurgia Generale, specializzazione chirurgica che si concentra soprattutto sugli organi della cavità addominale: l'intestino, quindi l'esofago, lo stomaco, il colon, il fegato, la cistifellea compresi i dotti biliari e appendici.

tratta anche ernie, safenectomie, asportazioni di nei e melanomi, cisti cutanee.

il dott. Liberatore, collaborando strettamente con in Prof. Grassigli Alberto, si occupa in particolare di CHIRURGIA MAMMARIA e TIROIDEA.

Collabora a Bologna con le Case di Cura Villa Regina e Villa Nigrisoli dove opera in convenzione con il S.S.N

e si occupa prevalentemente di Attività di Reparto e Sala Operatoria.

E' titolare della Cartella Clinica, Reparto di Chirurgia presso la Casa di Cura "Madre Fortunata Toniolo" di Bologna e "Villa Regina" di Bologna.

 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE:

 

26/07/1985: Dottore in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Bologna 

08/10/1985: è iscritto all'Albo Professionale dell'Ordine dei Medici della Provincia di Bologna

25/06/1990: ha conseguito il Titolo Accademico di Specialista in Chirurgia Generale 

Ha partecipato a numerosi corsi d'aggiornamento e Congressi in Italia, è stato coautore di pubblicazioni scientifiche e relatore a Congressi Nazionali e Internazionali di Chirurgia Generale e Chirurgia Toracica.

Ha seguito, nell'anno 1998, un Corso per Chirurgia Microinvasiva-Laparoscopica presso l'Università di Modena.

E' stato vincitore dei Premi di Studio "Rachele Paolucci" per l'anno accademico 1985/1986 e del Premio di Studio " Prof. Augusto Pezzoli" per l'anno accademico 1986/1987 i quali sono stati assegnati annualmente alla miglior tesi di Medicina e Chirurgia per argomenti di Patologia Speciale Chirurgica o Clinica Chirurgica. 

Ricercatore presso l'Associazione per la prevenzione dei tumori di Guastalla (RE), idoneo come Assistente Chirurgo presso l'Unità Sanitaria Locale n. 20 dell'Emilia Romagna

 

Riceve il venerdì:
15.00 - 17.00